chi trova un'amica trova un tesoro

lunedì 7 aprile 2008

... continuo




5. Dio usa le circostanze per farci crescere,

La sofferenza ci trasforma.
Le tentazioni ci trasformano.
Dobbiamo cambiare i nostri pensieri,cambiare rotta.
6. Ci vuole tempo.

Scopo n. 4 - IL SERVIZIO
Siamo stati creati per servire Dio (Dio ci ha creati per una
vita di BUONE OPERE che Egli ci ha preparato perchè le praticassimo)

Un cuore salvato desidera servire Dio. Per amore non per obbligo.
Nella Bibbia i termini servo e ministro sono sinonimi quindi siamo tutti ministri e quando serviamo esercitiamo un ministero.

Ogni ministero è importante.

La Bibbia dice: "Quindi ciascuno di noi renderà conto di se stesso a Dio".

SEI COME SEI PERCHE' sei stato formato per un servizio specifico:
1. dedica del tempo per scoprire i tuoi doni spirituali
2. ascolta il tuo cuore, servilo con entusiasmo.
3. usa la tua personalità, ognuno di noi è unico, non c'è mai stato e non ci sarà mai nessun altro che sia esattamente come te.
4. utilizza le tue capacità naturali, dobbiamo mettere le nostre capacità naturali al servizio di Dio.
5. usa le tue esperienze: familiari, scolastiche, professionali, spirituali, ministeriali, dolorose.
Servendo scopriamo cosa ci riesce meglio fare.
Non dobbiamo paragonarci agli altri.
Dobbiamo sfruttare le nostre capacità, ricordiamoci la "Parabola dei Talenti".

ESSERE COME GESU' SIGNIFICA ESSERE SERVO
Dobbiamo iniziare dalle piccole cose, essere fedeli nei nostri compiti.
Gesu' ci diede un grande esempio di servizio quando lavò i piedi ai discepoli.
DIO USA LE NOSTRE DEBOLEZZE PER MOSTRARE LA SUA POTENZA IN NOI!!!


5/4/2008
SOLO ADESSOO RIPRENDO QUESTO QUADERNO DI NOTE,sono passati 4 mesi di buio totale, ho avuto una forte depressione, buio, sofferenza, non capisco il perché, ma adesso almeno ne posso parlare.
Mi ha fatto molto bene rileggere quello che ho scritto e questo mi invoglia a continuare, mi sono sentita molto dispiaciuta col Signore: "Padre perchè mi fai questo? IO SONO TUA FIGLIA", ma pian piano questo sentimento sta lasciando il posto alla gratitudine per come mi sento adesso, piena di forze e di voglia di fare.
"Sì, Padre mio ti voglio ringraziare per le nuove forze che mi stai dando, ho tanto da fare davanti a me ed ho bisogno del Tuo aiuto".

"Vi siete spogliati dell'uomo vecchio con le sue opere e vi siete rivestiti del nuovo che si va rinnovando in conoscenza ad immagine di Dio" Colossesi 3:16

"La Parola di Cristo abiti in voi ABBONTANTEMENTE"

"Comportatevi con saggezza verso quelli di fuori, recuperando il tempo, il vostro parlare sia sempre con grazia condito con sale, per sapere come rispondere a ciascuno" Colossesi 4:5-6

1 Commenti:

  • Alle 7 aprile 2008 22:27 , Blogger ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

    LEGGO OGNI GIORNO LE TUE RIFLESSIONI E MI RENDO CONTO CHE TUTTO CIO'CHE DICE LA PAROLA DI DIO CORRISPONDE A VERITA' "DIO E' AMORE" LO SAPPIAMO ,MA POI LO SPERIMENTIAMO..."DIO E' CON NOI"...LO REALIZZIAMO OGNI ISTANTE DELLA NOSTRA VITA,"EGLI SI PRENDE CURA DI NOI"... TI VOGLIO BENE ANNAMARIA.

     

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page